Vsmart Extensions

Chi è online

 3 visitatori online

Statistiche

Utenti : 6
Contenuti : 173
Link web : 3
Tot. visite contenuti : 281681
Petosino 24 Giugno
PDF
Scritto da Administrator    Martedì 26 Giugno 2012 06:07

Una bella giornata con sole estivo accoglie i quasi 200 mini-bikers provenienti da tutta la Lombardia che si presentano domenica mattina alle 8 a Petosino,presso l'area verde a nord dell'abitato vicino al plesso scolastico attraversato dalla pista ciclabile,

 

e cominciano a scorrazzare per provare il tracciato dell'ormai tradizionale "Sgomada" giunta all'ottava edizione.Ognuno si è presentato con la propria mountain bike per affrontare il percorso interamente fuori strada allestito dalla società sportiva Bikers Petosino e con l'ausilio dei genitori della scuola mountainbike Sorisole Petosino con fettucciati, archi gonfiabili e striscioni.Bambini e bambine dai 7 ai 12 anni si sono sfidati su 3 percorsi differenti per lunghezza  che includevano tratti di prato, di sentiero, alcuni guadi del torrente Bondagli con passaggi tecnici in un boschetto e brevi strappi in salita. Un percorso che metteva alla prova le abilità di destrezza dei giovanissimi atleti.La prima prova è partita alle ore 10.00 con la categoria G1, i più piccoli di 7 anni, 2 giri sul percorso più breve e più facile, per concludersi con l'ultima categoria G6 verso le 12.30 con bene 5 giri sul percorso più duro e più tecnico. In totale si sono effettuate 6 gare, ognuna con 2 partenze separate da 30 secondi tra maschi e femmine.La giornata era caldissima, i piccoli atleti e tutto l'entourage di oltre 700 persone tra genitori, fratelli e accompagnatori vari, potevano contare sul ristoro rifornito di acqua e bibite fresche, angurie e frutta di stagione, oltre che del gettonatissimo pane e salame e delle decine di torte fatte dai genitori della scuola mountainbike Sorisole Petosino, per contrastare il caldo e recuperare le energie prima e dopo la prova.
Tutte le gare si sono svolte al meglio, i bambini hanno messo il massimo impegno nelle loro prove, sono arrivati tutti stremati, avendo dato il massimo, tutti felici per aver marchiato il retro della propria divisa con una strisciata di acqua e fango per aver attraversato a tutta velocità i guadi del percorso. Ovviamente, bastano pochi minuti, una fetta di torta ed una sorsata d'acqua per recuperare le energie, e trasformare quelli che erano stati avversari qualche minuto prima, in compagni di gioco fino a fine giornata.Terminata la festa sul percorso, ci si è spostati tutti al parco degli Alpini per il pranzo e le ricche premiazioni, ovviamente i piccoli biker non hanno perso l'occasione di continuare i giochi, stavolta con l'ausilio della fontanella del parco. Sono stati premiati ben 90 bambini con un trofeo (praticamente la metà) e le prime 5 società meglio classificate con splendide coppe che i compagni di squadra di tutte le età hanno potuto sollevare assieme in cima al grande podio allestito sotto il porticato della casa degli alpini.Nel finale è stata protagonista la lotteria alla quale partecipavano tutti bikers che si erano presentati alla partenza quella mattina. Tanti premi tecnici offerti dagli sponsor hanno dato la possibilità di portare a casa un bel e utile ricordo anche chi non si è classificato nelle prime posizioni. Il super premio finale, una bellissima mountainbike con freni a disco idraulici, è stata vinta dal piccolo Manuel di soli 6 anni e mezzo, che per ironia della sorte è stato scelto per estrarre l'ultimo premio, quello più importante: numero 255! "Sono io, Manuel!".

Manuel ti aspettiamo l'anno prossimo a cavallo della tua nuova bicicletta! E goditela tutta estate!

A cura di Marco L.

Nonostante mancavano parecchi dei nostri ragazzi,assenze dovute ad infortuni ed a vacanze estive(beati loro) coloro che hanno onorato la gara di casa grazie alle vittorie ed ai piazzamenti ottenuti sono saliti sul secondo gradino del podio nella classifica riservata ai team.

Nella categoria dei G1 prima gara per Stefano F. 10° mentre Oscar M. chiude in 15° posizione mentre nella gara riservata alle femmine Annagiulia D. è seconda.

Bella la prestazione dei nostri G2 Jacopo P.è secondo e Davide F. quarto,mentre Luca B.chiude in 20a posizione

Il meglio piazzato dei nostri G3 è Simone A. 15°,Gabriele M. 17°,Alessandro D.24°,Davide G. 27°.Nella gara delle ragazze G3   Aurora C. sale sul gradino più alto del podio.Categoria G4 assenti tutti i nostri maschietti,il tifo è tutto per Giada R. ottimo il suo 5° posto.

Categoria G5 schieriamo 6 atleti equamente divisi tra maschi e femmine,Davide T.21°,Angelo T. 27°,Niccolò P. 30°.Le cose vanno meglio con le femmine dove Martina B. ha la meglio su Lelia T.nella volata per il secondo posto e Noemi R. chiude in quinta posizione.

Nell'ultima gara della giornata quella riservata ai G6 ottima la prestazione di Michele G. terzo buono l'impegno di Ivan G.18° e Nicolas Z. 20° senza allenamento da 45 giorni,ottima anche la prestazione di Marta C. che ottiene il quarto posto.

Per chiudere un grande grazie a tutti coloro che nei giorni precedenti la gara si sono prodigati per allestire il percorso,a chi domenica a prestato la sua opera,alle mamme che hanno preparato torte,gestito la zona ristoro e gadget,agli sponsor,ai commercianti che hanno permesso di avere anche in questo periodo di crisi un ristoro degno di tale nome,agli alpini di Petosino sempre in prima linea e a tutti coloro che non ho menzionato che in qualche modo hanno contribuito alla buona riucita della manifestazione.

 

A òter

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Gennaio 2013 08:08