Chi è online

 25 visitatori online

Statistiche

Utenti : 129
Contenuti : 182
Link web : 3
Tot. visite contenuti : 462496

Avvisi

 

Centro di Avviamento ai Ciclismo Giovanile Fuoristrada


Le iscrizioni sono aperte tutto l'anno

Calendario Giovanissimi 2024


Classifiche BG CUP LOMBARDIA 2024



Classifiche Orobie Cup Junior 2024

Babbo Natale 2014
PDF
Scritto da Administrator    Giovedì 25 Dicembre 2014 16:25

Non potevamo mancare,anche noi tra i circa 120 Babbi Natali che questa mattina hanno sfilato nelle vie della città Bergamo,dodici dicasi dodici di noi hanno sfidato le rigide temperature del mattino,infatti al ritrovo a

Petosino luogo prescelto per il primo assembramento,la temperatura era prossima allo zero,sicuramente per chi arrivava dalla parte alta del paese (Sorisole) il "freschino" è stato particolarmente più accentuato.

Alle 8,15 il nostro gruppo si mette in marcia per il piazzale della Malpensata a Bergamo luogo designato come ritrovo dei Bikers provenienti da tutta la provincia per le operazioni di punzonatura,già al colle della Ramera il freddo non si sentiva più,passando per le vie cittadine pur essendo un gruppo ridotto destavamo stupore negli automobilisti e nei pedoni che si incontrava.

Arrivati al piazzale del mercato del lunedì il colpo d'occhio era notevole tanti i Bikers intervenuti,le 100 tabelle create per l'occasione dal "Tarta",sono state distribuite in un attimo ed alcuni ne sono rimasti senza,poi la consegna di un gadget a tutti i bambini partecipanti all'iniziativa.

Tra un saluto e l'altro alle facce conosciute e a quelle sconosciute sono subito le 9,15 orario in cui la carovana muove i suoi passi alla volta del Sentierone (Via XX Settembre) prima tappa la casetta UNICEF,poi tappa al palazzo del comune con tanto di saluto del sindaco(tanti avrebbero preferito il saluto della moglie "la Parodi")per poi dirigersi verso l'Ospedale cittadino Papa Giovanni XXIII.

Giunti al nuovo tanto discusso luogo di cura una delegazione dei Babbi si è recata al reparto di Pediatria per consegnare doni ai bambini meno fortunati,mentre gli'altri si scaldavano nella Hospital-Street con the caldo e caffè preparati per l'occasione,mentre i nostri ragazzi giocavano con i palloncini forniti dalla delegazione Unicef.

Foto di rito e ripartenza verso piazza Pontida dove alcuni volontari aspettavano il serpentone,per tutti avevano preparato the caldo e vin brulè.

Al seguito lo sciogliete le righe.....

A òter

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Marzo 2015 16:27